lunedì 13 febbraio 2012

Una parafrasi dei bisogni della SDT

I tre bisogni identificati da Deci e Ryan mi sembrano riduttivi, potrebbero essere ampliati con questi tre, che mi sembrano di più ampio respiro e dal suono tra l'aristotelico e il giacobino:
autonomia, competenza e relazionalità diventano libertà, qualità e solidarietà.