martedì 13 novembre 2012

Non s'ottiene libertà se non meritandola. - Un articolo di Mazzini

Questo soltanto possiamo affermare: l'Italia può: l'Italia dovrebbe; ma l'Italia non sorgerà a libertà ed a nazione, l'Italia non farà, se non raggravare, i danni e la servitù, se non sorgerà nella piena coscienza del proprio Diritto, per determinazione propria e non a beneplacito d'un principe, in nome dell'Unità Nazionale e non d'un nuovo riparto, fidando nell'amore dei popoili e nella virtù dell'esempio ch'essa porgerà, non nell'alleanza di due tiranni. Non s'ottiene libertà se non meritandola. Non si merita, aspettandola da ajuti stranieri, e peggio, sacrificando a quelli aiuti principii, coscienza, dignità, ricordi tremendi come quelli di Roma e del Due dicembre.


Nessun commento: