giovedì 6 gennaio 2011

Tra il dire e il fare, tra l'essere e l'immaginare.

Fantasticando mi sento il padrone del mondo, superiore. Forse la ragione per cui non ho mai messo in pratica nessuno dei miei grandi progetti è la paura di scoprire che il mio valore non sia poi così grande come mi piace pensare mentre mi isolo dalla gente e mi metto a sognare ad occhi aperti.