lunedì 5 settembre 2011

Tellskapelle



da http://www.swissinfo.ch/ita/Tellskapelle:_il_culto_di_Tell_in_riva_al_Lago.html?cid=1236708
"Nel Cinquecento sorgono ben tre cappelle dedicate a Guglielmo Tell. Certamente lui no è un santo, ma la fede popolare gli concede un valore particolare. A Bürglen, suo paese natale, a Küssnacht, nei pressi della «Via cava», e sulle rive del lago vengono costruiti gli edifici sacri.

Le chiesette e i loro altari sono dedicati a San Sebastiano, protettore degli arcieri, o alla Madonna, ma le altre immagini affrescate sono riservate all’eroe locale.

A fine Ottocento, la cappella situata nei pressi della pietra sporgente nel lago, dove Tell era fuggito dall’imbarcazione del tiranno Gessler, viene completamente rifatta. Diventa una sorta di tempio della Patria."

Nessun commento: